L’estate è sinonimo di vacanze, piacevoli bagni al mare o in piscina e momenti spensierati trascorsi sotto l’ombrellone. Tuttavia, è proprio questa combinazione di elementi, così caratteristica della bella stagione, a mettere a dura prova la salute dei nostri capelli.

In questo periodo, mentre noi ci concediamo momenti di puro relax, i nostri capelli sperimentano una sorta di “stress stagionale”, causato da lavaggi frequenti ed esposizione prolungata ai raggi UV, acqua salata e cloro.

Questo porta a una maggiore secchezza del cuoio capelluto e, di conseguenza, a un incremento della caduta dei capelli.

Tuttavia, non tutto è perduto: con le giuste accortezze, è possibile mantenere una chioma sana e luminosa per tutta la durata della stagione estiva. In questa guida, abbiamo raccolto alcuni consigli preziosi e strategie efficaci per prenderti cura dei tuoi capelli anche durante i mesi più caldi dell’anno.

Ogni quanto lavare i capelli in estate?

Salsedine, sudore, bagni in piscina e al mare: in estate sono tanti i fattori che ci spingono a lavare i capelli più spesso.

Lavaggi troppo frequenti possono però privare i capelli dei loro oli naturali, lasciandoli secchi e sfibrati. Per questo, consigliamo di alternare lavaggi profondi con lavaggi più leggeri, utilizzando prodotti delicati come gli shampoo e i balsami ad uso frequente NOAH.

Come si proteggono i capelli dal cloro e dall’acqua salata?

Il cloro delle piscine e il sale del mare sono tra i principali nemici delle nostre chiome in estate. Mentre l’acqua salata rende i capelli crespi e disidratati, il cloro compromette la loro struttura, aumentando il rischio di caduta.

Ecco come proteggere la chioma da questi agenti:

  • Bagna i capelli con acqua dolce prima di fare il bagno
  • Indossa una cuffia o raccogli i capelli
  • Dopo aver fatto il bagno, risciacqua i capelli con acqua dolce
  • Una volta a casa, fai uno shampoo delicato.

Dopo la doccia, consigliamo di aggiungere alla tua hair routine una maschera idratante, per nutrire a fondo il cuoio capelluto.

Come proteggere i capelli dai raggi UV?

 

Le maschere idratanti sono un ottimo alleato anche contro i raggi UV. L’esposizione prolungata al sole e le elevate temperature possono infatti indebolire e disidratare la fibra capillare, rendendo i capelli più fragili e opachi.

Indossare cappelli con falde larghe o bandane è un modo efficace per proteggere la chioma dai raggi ultravioletti.

Un altro accorgimento utile è limitare l’uso di strumenti ad alte temperature, come piastra, phon o arricciacapelli, preferendo, quando possibile, l’asciugatura naturale. In questo modo, si eviterà di stressare ulteriormente i capelli, già provati dall’esposizione solare.

Come asciugare i capelli in estate?

Che i tuoi capelli siano ricci o lisci, asciugare correttamente i capelli in estate è fondamentale per preservare la loro bellezza. Dopo un tuffo rinfrescante in mare o una nuotata in piscina, tampona delicatamente i capelli con un asciugamano morbido, evitando movimenti bruschi che potrebbero spezzarli o danneggiarli.

Se scegli di lasciare asciugare i capelli al sole, cerca di districarli con un pettine a denti larghi mentre sono ancora umidi, per prevenire la formazione di nodi e mantenere la struttura naturale del capello.

Se invece non riesci a fare a meno del phon, impostalo su una temperatura bassa o media e usa dei prodotti termoprotettivi prima dell’asciugatura, per ridurre il rischio di danni causati dal calore.

Una volta asciutti, applica prodotti anti-crespo per evitare l’effetto gonfio dovuto all’umidità estiva.

Con questi piccoli accorgimenti, i tuoi capelli saranno sempre perfetti per tutta l’estate!

Scopri i prodotti naturali NOAH e preparati all’estate! 

 

Entra a far parte della nostra community

Riceverai subito un coupon di benvenuto!

Ogni mese, ti invieremo una newsletter con consigli e approfondimenti sulla cura dei capelli. In più, riceverai subito un codice sconto del 10% da usare nel tuo primo acquisto.

Iniziamo a conoscerci meglio?