FAQ

In questa pagina potrete trovare alcune delle domande più comuni che ci vengono poste: domande e risposte sulle formulazioni, sui test sugli animali, su allergie e molto altro.

Prodotti e formulazioni

Tutti i detergenti (inclusi dentifrici, collutori e paste per dentiera), i cosmetici (inclusi rossetti e burri di cacao) e i prodotti per uso esterno non comportano rischi per il celiaco e possono essere utilizzati in tranquillità in quanto il glutine è tossico solo se ingerito, anche per chi soffre di dermatite erpetiforme.

I nostri flaconi sono in PE (Polietilene), plastica riciclabile.

Per conoscere la shelf-life di ogni prodotto è sufficiente far riferimento al simbolo del PaO (Period after Opening), ovvero l’icona di un vasetto con un numero al suo interno, presente sulla confezione. Questo indica per quanti mesi (M) il prodotto è sicuro e può essere usato dalla data di prima apertura.

È possibile consultare la lista degli ingredienti di ogni nostro prodotto direttamente nella pagina dedicata del sito. Sotto alla descrizione trova spazio una scheda “Ingredienti” contenente i componenti della formulazione. Poiché le nostre formule vengono costantemente aggiornate, invitiamo comunque a far riferimento alla lista ingredienti riportati sulla confezione.

Le Tinte e le Creme coloranti NOAH sono “Nickel tested”, come riportato sulle confezioni. Ciò significa che ogni lotto di produzione viene sottoposto ad analisi specifiche per rilevare la quantità di Nickel che risulta sempre inferiore ad 1ppm (0,0001%). Evidenze scientifiche suggeriscono 1ppm come soglia limite per l’insorgenza di reazioni di sensibilizzazione dovute al metallo pesante. Il Nickel non viene aggiunto come ingrediente, ma è presente come impurezza derivante dagli ingredienti o come residuo di lavorazione dei prodotti. E’ infatti tecnicamente impossibile realizzare dei cosmetici completamente privi di Nickel. La normativa vigente (Regolamento CE n. 1223/2009) ne consente la presenza solo in tracce tecnicamente inevitabili, pur vietandone l’uso come ingrediente. Il Nickel può essere infatti responsabile di reazioni allergiche da contatto. Non viene dichiarato un valore limite di riferimento dalla legge. Noah si impegna a proporre prodotti che contengono meno dello 0,0001% (1ppm).

Ogni lotto di produzione di NOAH viene testato per verificare la quantità di Nickel presente (Nickel tested). Il Nickel è un metallo vietato come ingrediente dalla normativa vigente (Regolamento CE n. 1223/2009), ma allo stesso tempo ne viene consentita la presenza involontaria di una quantità ridotta derivante da impurezze degli ingredienti, dal procedimento di fabbricazione, etc., che è tecnicamente inevitabile nonostante l’osservanza di buone pratiche di fabbricazione. Il Nickel viene così monitorato in quanto può essere la causa dell’insorgenza di irritazioni e dermatiti da contatto. Non vengono stabiliti dei valori limite dalla legge, ma evidenze scientifiche suggeriscono che la quantità di 1ppm sia la soglia limite per l’insorgenza di una reazione allergica. NOAH si impegna a proporre prodotti in cui le tracce di Nickel sono sempre al di sotto di 1ppm (

Load More

Vuoi porre una domanda? Completa i campi qui sotto:

Titolo della Domanda:

Quale domanda ha ottenuto una risposta?

Autore della FAQ:

Quale nome dovrebbe essere visualizzato per la tua FAQ?