FAQ

In questa pagina potrete trovare alcune delle domande più comuni che ci vengono poste: domande e risposte sulle formulazioni, sui test sugli animali, su allergie e molto altro.

Prodotti e formulazioni

Le Tinte e le Creme coloranti NOAH sono “Nickel tested”, come riportato sulle confezioni. Ciò significa che ogni lotto di produzione viene sottoposto ad analisi specifiche per rilevare la quantità di Nickel che risulta sempre inferiore ad 1ppm (0,0001%). Evidenze scientifiche suggeriscono 1ppm come soglia limite per l’insorgenza di reazioni di sensibilizzazione dovute al metallo pesante. Il Nickel non viene aggiunto come ingrediente, ma è presente come impurezza derivante dagli ingredienti o come residuo di lavorazione dei prodotti. E’ infatti tecnicamente impossibile realizzare dei cosmetici completamente privi di Nickel. La normativa vigente (Regolamento CE n. 1223/2009) ne consente la presenza solo in tracce tecnicamente inevitabili, pur vietandone l’uso come ingrediente. Il Nickel può essere infatti responsabile di reazioni allergiche da contatto. Non viene dichiarato un valore limite di riferimento dalla legge. Noah si impegna a proporre prodotti che contengono meno dello 0,0001% (1ppm).

Tinte per capelli

Sconsigliamo di miscelare le Creme Coloranti tra loro poiché sono formulate per essere utilizzate in quanto tali, dunque non si possono prevedere i viraggi di colorazione che si andrebbero a ottenere. Non possiamo, quindi, dare garanzia e indicazioni sulle tonalità risultanti. Ricordiamo inoltre che i prodotti sono monodose, ed eventuali residui di prodotto non sono riutilizzabili.

Il Kit Tinta contiene tutti i componenti necessari, e con le giuste proporzioni, per effettuare una colorazione permanente dei capelli. È composto dai seguenti prodotti: 1 Noah Crema Colorante (50 ml monodose), 1 Noah Rivelatore del Colore (75 ml monodose), 1 bustina Noah 1.6 B Shampoo+Balsamo Protezione Colore (15 ml), 1 paio di guanti protettivi.

La Crema Colorante, invece, è una confezione di Noah Crema Colorante (60 ml monodose) alla quale bisogna associare un’emulsione ossidante. L’ossidante deve essere abbinato ponendo attenzione sia alla diluizione da scegliere che al contenuto da aggiungere. Per dettagli sui modi d’uso vedere le selezioni riguardanti i prodotti e leggere attentamente i foglietti illustrativi.

Le tinte NOAH garantiscono la copertura dei capelli bianchi sin dalla prima applicazione; per ottenere risultati ottimali consigliamo quanto segue:
– con meno del 50% di capelli bianchi, utilizzate una nuance simile alla Vostra per mantenere il Vostro colore;
– con più del 50% dei capelli bianchi, utilizzate una nuance di tonalità più scura per raggiungere il Vostro colore.

Prima di tutto è necessario eseguire la prova di sensibilità 48 ore prima di ogni applicazione. La tinta può essere applicata ma non siamo in grado di assicurare il buon esito della colorazione in quanto il trattamento già fatto può far virare il colore finale della prima applicazione rispetto a quello desiderato. Successive applicazioni, distanziate di 1 un mese, permetteranno di raggiungere il colore desiderato. Consigliamo comunque di scegliere nuance che non abbiano riflessi rossi e di eseguire una prova su una ciocca dietro la nuca per verificare l’esito della colorazione.

Le Tinte e le Creme coloranti NOAH sono “Nickel tested”, come riportato sulle confezioni. Ciò significa che ogni lotto di produzione viene sottoposto ad analisi specifiche per rilevare la quantità di Nickel che risulta sempre inferiore ad 1ppm (0,0001%). Evidenze scientifiche suggeriscono 1ppm come soglia limite per l’insorgenza di reazioni di sensibilizzazione dovute al metallo pesante. Il Nickel non viene aggiunto come ingrediente, ma è presente come impurezza derivante dagli ingredienti o come residuo di lavorazione dei prodotti. E’ infatti tecnicamente impossibile realizzare dei cosmetici completamente privi di Nickel. La normativa vigente (Regolamento CE n. 1223/2009) ne consente la presenza solo in tracce tecnicamente inevitabili, pur vietandone l’uso come ingrediente. Il Nickel può essere infatti responsabile di reazioni allergiche da contatto. Non viene dichiarato un valore limite di riferimento dalla legge. Noah si impegna a proporre prodotti che contengono meno dello 0,0001% (1ppm).

Load More

Vuoi porre una domanda? Completa i campi qui sotto:

Titolo della Domanda:

Quale domanda ha ottenuto una risposta?

Autore della FAQ:

Quale nome dovrebbe essere visualizzato per la tua FAQ?